Lolly POP

Can can

can can

150 x 50 - acrilici su tela - anno 2013

In piena Belle Epoque, trionfa una nuova e travolgente danza: il Can Can. Purtroppo pero', l'indecente Can Can viene ben presto proibito perche' concepito per incendiare menti, animo e intime fibre di chi vi assiste. In un girotondo di esilaranti colori che coinvolgono gli occhi e i sensi eccolo riproposto in tutto il suo splendore.

Automotive

Automotive

100 x 100 - acrilici su tela - anno 2009

Alla guida di un automobilina giocattolo la ragazzina sogna indipendenza e liberta'. L'Auto, lo status symbol degli italiani per decenni ... indipendenza e liberta'. Il Trasporto, da necessita', deve diventare una scelta. Che l'automobile, da status, rimanga solo un gioco per i ragazzi. La mia opera un piccolo contributo, ironico, per un nuovo modo di intendere il trasporto.

Perdiamoci di vista

Perdiamoci di vista

50 x 70 - acrilici su tela - anno 2008

Da un lato il desiderio di perdere di vista, almeno per un po', la marea di impegni, di compagnie e di attivita' quotidiane al fine di dedicarci a quelle cose /persone che abbiamo sempre, forse volontariamente, rimandato a dopo. lettura opposta e' la consapevolezza dell' impossibilita' di seguire tutte le cose che vorremmo, e che lentamente, ma inesorabilmente, perdiamo di vista. E' uno stimolo a un attimo di riflessione .

A testa in giu'

A_test_in_giu

50 x 70 - acrilici su tela - anno 2012

Spesso le cose non sono quelle che sembrano, cavolo, se ci avessi pensato prima! Dare una seconda possibilita' non sempre e' possibile. Forse sarebbe bastato non perseverare nelle proprie convinzioni, cambiare approccio o prospettiva o piu' semplicemente bastava, forse, vedere le cose ... a testa in giu'.

Serenata a Positano

Serenata a Positano

100 x 70 - acrilici su tela - anno 2011

Un coro spensierato si perde tra la bellezza del paesaggio marino e il tramonto imminente. La felicita' e' fatta di ricordi profumi e suoni.

Faccio un po' di pulizia nella mia vita Disponibile »

Faccio_un_po_di_pulizia

50 x 70 - acrilici su tela - anno 2013

Ho perso il lavoro, il matrimonio e'andato male e ora, ti guardi intorno e ti accorgi che da una vita fai la stessa cosa. Senti... non so come non so quando ma qualche volta arriva il momento di fare un po' di pulizia, di dare un taglio con le abitudini, di ripulire i magazzini della memoria dalle cose che si e'conservato pensando che prima o poi tornera'utile. Di far perdere le tracce di smettere di correre per ripensare se stessi, ripensare a se stessi./p>

Coccodrillo e caffettiere

Coccodrillo e caffettiere

100 x 70 - acrilici su tela - anno 2010

Cosa vorreste essere, un coccodrillo o una caffettiera? Le caffettiere dicono, ma non fanno, propongono ma non si espongono. Al momento opportuno le caffettiere si defilano, sono esseri pericolosi vestiti di ammiccanti sembianze. Il coccodrillo affronta la vita mordendo gli ostacoli che incontra, lo vedete, e'sempre pronto a dire la sua, prende la vita di petto, si espone, e' un trascina popolo. tutti gli riconoscono un certo fascino crudele. Anche lui e'convinto di essere il leader ... ma c'e' qualcuno nell'ombra che lo tiene sempre al guinzaglio.

Andavo a 100 all'ora

Andavo a 100 all'ora

70 x 50 - acrilici su tela - anno 2009

"Andavo a cento all'ora per trovar la bimba mia ye ye ye ye ye ye ye ye" Loro invece vanno a cento all'ora incontro al futuro alle emozioni che verranno e al mondo che li aspetta. Sfreccia la gioia e l'allegria per tutti coloro che sono pronti a provarla.

Prometto di amarti

Prometto di amarti

100 x 80 - acrilici su tela - anno 2012

Quante volte l'ho raccontato. Sono sempre innamorato di una donna, peccato che difficilmente il giorno dopo sia la stessa. Ma ora vedendo te sento che questa volta non mi sbaglio, sei tu la donna del mio destino...prometto di amarti fin d'ora". Quante volte torni con i ricordi a cosa pensavi, facevi o dicevi nel momento, nell'attimo, in cui si e' verificato l'evento che ha cambiato il corso della vita. Eri pronto, te l'ho aspettavi o sei stato travolto degli eventi che ti hanno condotto all'appuntamento con il tuo destino?

Il Tamburino

Il Tamburino

100 x 50 - acrilici su tela - anno 2012

Anche quando la battaglia sembra persa (ma non lo e'), il rullo del tamburo rianima i cuori e tempra gli spiriti. Le stelle sono le idee, il tamburino, con il suo rullo di tamburo, traduce le idee in azioni, perche' i fatti sono il risultato delle idee. Questo quadro e' un inno a rimettersi in moto, le idee sono intorno a noi, e sta alle persone illuminate trasformarsi in strumenti di creazione ...

Coscarelli e i suoi fratelli Disponibile »

Coscarelli e i suoi fratelli

80 x 120 - acrilici su tela - anno 2013

La quadra titolare di corsa in tandem a tre era considerata l'unica che potesse vincere l'annuale corsa del paese. La sola loro esperienza sarebbe bastata a portare a casa il prestigioso titolo. A nulla erano valse le lamentele dei nuovi affiliati all'associazione ciclistica locale che chiedevano di ringiovanire la squadra. Ora che li spettano al traguardo molti si chiedono se effettivamente erano fatti per stare l'uno con l'altro.

Il Mago Disponibile »

Il Mago

80 x 100 - acrilici su tela - anno 2013

Il mago comincia a far danzare le sue mani ipnotiche e lo spettacolo entra nel vivo. Lo spettatore viene rapito da mirabolanti sparizioni e (a volte) riapparizioni. Affascinato da effetti di lievitazione lo spettatore e' sedotto e indotto a dubitare dei vincoli fisici e dei punti fermi (pochi) che e'( o meglio che era ) convinto di avere. Ora il mago ha il controllo dei suoi trucchi e del suo pubblico , ......... a me gli occhi..... e non solo quelli. Non vi peroccupate non e' la realta' , si tratta solo di trucchi , di illusione e di semplici giochi di fantasia ... o no ?.

Capitani Coraggiosi Disponibile »

capitani coraggiosi

50 x 70 - acrilici su tela - anno 2011

.....

Gioia e Felicita'

Gioia e Felicità

60 x 60 - acrilici su tela - anno 2012

I due innamorati, teneramente abbracciati, con lui che porta in dono fiori e cuori pegno del suo amore. Un soggetto classico, che puo' sembrare a prima vista banale riesce a riproporre ed grazie ai colori ad amplificare gli stati d'animo che ne danno il nome: GIOIA e FELICITA'. Omaggio all'arte di Irene Kovaliska

Venere nasce a colazione

Venere nasce a colazione

100 x 80 - acrilici su tela - anno 2012

Venera nasce a colazione' riprende la Nascita di Venere di Botticelli alla quale ho aggiunto qua' e la' le mie caffettiere. Se venera nasce al mattino quale cosa migliore che cominciare con un bel caffe'.

La primavera non aspetta

La primavera non aspetta

100 x 150 - acrilici su tela - anno 2012

La primavera e' la gioa, la felicita', ma nella mia opera e'il simbolo dei periodi propizi o delle occasioni che la vita ci propone. Colori e fiori quali promesse di traguardi futuri. Ma le occasioni non aspettano, devi coglierle al volo, il tempo (gli orologi) scandiscono l'attimo sembrano dirci che le nostre decisioni in questi momenti, piu' che in altri, segnano il nostro destino. Apri gli occhi, sii presente, ricorda che "La primavera non aspetta" ..... poi ognuno ci vede quel che vuole.

L'Altalena

altalena

50 x 70 - acrilici su tela - anno 2012

Con al testa tra le nuvole, mi ritrovo spesso a vedere e rivedere situazioni gia' viste, voli pindarici della memoria tra le nuvole della mente, buchi nel tempo che ripropongono, quasi sempre, le stesse emozioni condite da buona e sana melanconia.

Il Parolatore Disponibile »

Il Parolatore

50 x 70 - acrilici su tela - anno 2010

Con le parole si puo' fare di tutto. Attenzione ai giochi ...di parole.

Il Presidente Disponibile »

Il Presidente

70 x 100 - acrilici su tela - anno 2010

Il presidente saluta e tranquillizza le folle che guardano in lui certezze e stabilita'. Ma ogni presidente sta su un cavallo a dondolo, che ne rappresenta la realta' incerta che lui governa.

Con la testa tra le nuvole

Con la testa tra le nuvole

100 x 70 - acrilici su tela - anno 2010

Con al testa tra le nuvole, mi ritrovo spesso a vedere e rivedere situazioni gia' viste, voli pindarici della memoria tra le nuvole della mente, buchi nel tempo che ripropongono, quasi sempre, le stesse emozioni condite da buona e sana melanconia.

I Giocolieri

I Giocolieri

70 x 100 - acrilici su tela - anno 2013

Eccoli i giocolieri, con le loro abilita' danno anima alle cose, i numeri volteggiano, si uniscono, prendono vita. Le fanno volteggiare, le combinazioni numeriche inebriano e confondono, i pensieri che volano con la fantasia ...e si liberano in alto, sicuri, passando tra abili mani. Ci si perde tra le somme e i loro significati 3+4 = i vizi capitali, 4 = i cavalieri dell'apocalisse. lo zero sara' un unione? Combinazioni infinite, significati imperscrutabili, per loro un bell'esercizio di stile. Ma e' solo un semplice gioco...e proprio qaundo ti sembrava che avessero un senso.. i giocolieri .. stanchi ed annoiati... li mollano giu'.

Come Lei Disponibile »

altalena

50 x 70 - acrilici su tela - anno 2013

Ta vuo' fa' fa' na foto Disponibile »

ta vuo' fa fa na foto

50 x 70 - acrilici su tela - anno 2013